top of page

Novità Business 7.3 : Importazione CAMT.054 migliorata

La gestione dei pagamenti ricevuti poteva risultare noiosa, soprattutto nel caso di pagamenti duplicati o di riferimenti errati. È ora possibile importare un numero illimitato di file CAMT in una sola volta, sia selezionando la nuova importazione "per cartella", che prenderà tutti i file XML contenuti in una cartella, sia selezionando direttamente il file ZIP contenente più file come ricevuti dalla banca.


Le opzioni del formato di importazione offrono una nuova impostazione:



La casella di controllo Assegna le eccedenze ad altre fatture del cliente trasferisce automaticamente gli importi in eccesso rispetto al saldo della fattura pagata (al netto di eventuali spese di sollecito, vedi sotto) ad altre fatture clienti aperte, in ordine cronologico. Se questa opzione non è selezionata, o se non ci sono altre fatture aperte, verrà creato automaticamente un anticipo che potrà essere assegnato a una fattura in un secondo momento.


Ricordate che lo sconto massimo (che deve essere negativo) permette al programma di sapere se può considerare un pagamento insufficiente come un pagamento con sconto.


La creazione dei pagamenti è preceduta da una finestra di controllo che consente di controllare le assegnazioni automatiche (in verde) o di definirle manualmente (in blu):



Per assegnare manualmente un pagamento a un'altra fattura (invece di effettuare un anticipo), è sufficiente selezionare il pagamento corrispondente. Le altre fatture aperte del cliente appariranno in un elenco a sinistra, dove sarà possibile designare la fattura da pagare facendo clic sul pulsante Usa.


Può anche accadere che il programma non riesca a determinare il cliente (ad esempio, se si è cancellata la fattura dopo averla inviata al cliente). Selezionando il pagamento dall'elenco, si vedranno tutte le informazioni allegate al pagamento dalla banca, compresi il nome e l'indirizzo del debitore. È quindi possibile fare clic sulla casella Codice cliente del pagamento per selezionare manualmente il cliente. Se non si esegue questa operazione, al termine dell'importazione verrà generato un messaggio di errore che elenca i pagamenti non allocati, che potrà essere archiviato per una successiva risoluzione.


Infine, questo formato di importazione gestisce automaticamente anche i pagamenti ricevuti in seguito all'invio di lettere modello BVR (bollettino di pagamento QR), dove la fattura viene creata solo al momento della ricezione del pagamento. Questo metodo è utilizzato in particolare per le richieste di donazioni o abbonamenti, e questi pagamenti appaiono in arancione.

Comments


Archives
bottom of page