top of page

Igiene informatica: utilizzare il computer

Per aumentare la sicurezza del proprio sistema informatico, una serie di buone pratiche sono raggruppate sotto il termine generico di igiene informatica. Di seguito elenchiamo alcune di queste buone pratiche. In questa seconda parte di una serie di cinque articoli condividiamo consigli per l'utilizzo del computer.



Crittografia del disco


Proteggere il proprio account con una password è essenziale, ma non necessariamente sufficiente. In caso di furto del computer, un malintenzionato potrebbe accedere ai vostri dati aggirando la password.


La crittografia del disco impedisce l'accesso ai dati. Su Windows è possibile utilizzare la funzione BitLocker (nel Pannello di controllo), su Mac la funzione FileVault (in Impostazioni/Preferenze di sistema).


L'uso della crittografia del disco è trasparente per l'utente, poiché la crittografia e la decrittografia avvengono in background.



Funzione biometrica


Se il computer dispone di una funzione di riconoscimento biometrico (ad esempio un sensore di impronte digitali), attivatela. È più veloce e più sicuro che inserire una password.



Anonimizzazione del computer


Se avete un computer portatile, evitate di personalizzarlo con l'adesivo della vostra azienda o con qualsiasi altro marchio che ne identifichi il proprietario e susciti quindi invidia.



In movimento


Non lasciate mai incustodito il vostro computer portatile o la chiavetta USB/disco rigido esterno quando siete in viaggio. In auto, nascondetelo nel bagagliaio o in una borsa neutra.





コメント


Archives
bottom of page