top of page

Il nuovo Mac mini M2 per Office Maker

A metà gennaio Apple ha presentato un Mac mini migliorato, basato su un nuovo processore M2 che offre una velocità significativa rispetto al suo predecessore M1 e supera di gran lunga le prestazioni dei processori Intel di fascia equivalente.


Il Mac mini è disponibile con due varianti di processore, M2 e M2 Pro. La seconda variante è particolarmente utile per i grafici e i professionisti del video. Per l'utilizzo di Office Maker, tuttavia, la variante "semplice" M2 è più che sufficiente.


Il Mac mini può essere utilizzato perfettamente come workstation, ma anche come server per ospitare Office Maker Server, anche nella sua versione più economica venduta a circa 650 CHF e dotata di 8 GB di RAM. Se i data file sono più grandi di 1 GB, può essere consigliabile raddoppiare la RAM a 16 GB. Come la memoria non può essere aumentata in seguito, quindi la scelta della dimensione giusta al momento dell'ordine del computer è fondamentale.


In linea di principio, un disco da 256 GB e una velocità di rete Giga Ethernet dovrebbero essere più che sufficienti.


Ricordate che il nostro software è multipiattaforma, quindi un server Mac può servire anche una rete di macchine Windows (e viceversa). Inoltre, le versioni 7.1 di Office Maker sono ottimizzate per i processori M1 e M2, offrendo prestazioni eccezionali su queste piattaforme.


Raramente un Mac è stato così conveniente. Quindi, se le vostre attuali workstation o server sono vecchi, non esitate ad aggiornarli.







Comments


Archives
bottom of page